NEWS
Capodanno a Firenze

Perché scegliere Firenze a Capodanno

La storia e le meraviglie artistico-culturali di Firenze lasciano tutti senza fiato in ogni periodo dell’anno, ma durante il periodo delle feste natalizie e del Capodanno la città si accende di una luce magica e speciale.

Sia che tu viva a Firenze, sia che tu stia organizzando una gita fuori porta per goderti qualche giorno libero, il capoluogo toscano offre tantissime bellezze da esplorare.

Non solo gli Uffizi o la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, ma anche tante piccole gemme, luoghi nascosti e poco conosciuti, ma sempre capaci di suscitare meraviglia.

E con le luci e l’aria di festa, Firenze che saluta il nuovo anno diventa uno spettacolo imperdibile, stupendo da ammirare da ogni punto della città.

Se stai organizzando il tuo Capodanno a Firenze, ecco dieci idee su come trascorrere la giornata.

Le 10 cose da fare e vedere a Capodanno a Firenze

Passeggiata per le vie illuminate di Firenze

Durante il periodo delle feste natalizie e di Capodanno, Firenze si riempie di stupende luminarie di forme e colori differenti. Un’ottima occasione per ammirarle passeggiando per le vie più belle della città!

Goditi un percorso per scoprire tutti gli angoli illuminati di Firenze: quest’anno ben 60 chilometri della città sono stati decorati con splendide luci.

Passeggia ad esempio per Piazza Libertà, Viale Matteotti, Viale Gramsci, Piazza Giorgini, Via dei Novoli, Via Carlo del Prete e tantissime altre strade, e goditi la magia della città illuminata.

Vie di Firenze

F-Light

Rimaniamo in tema di luci. Dall’8 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 puoi ammirare la bellezza dei giochi di luce di F-Light, il Firenze Light Festival.

Si tratta di un festival che decora con meravigliosi spettacoli di luce alcuni dei punti più amati della città: Ponte Vecchio, Museo Galilei, Piazza della Santissima Annunziata, e tanti altri.

L’edizione di quest’anno si intitola “Riflessioni. Dove siamo, dove andremo”: un tema profondo e bellissimo, interpretato in diverse chiavi di lettura dalle varie opere luminose sparse per la città.

Ruota panoramica a Fortezza da Basso

Nel Villaggio di Natale di Fortezza da Basso avrai l’occasione di ammirare Firenze come non l’hai mai vista prima. Qui ti aspetta, infatti, una ruota panoramica alta ben 55 metri.

È stata aperta quest’anno per la prima volta, ed è stata soprannominata “Florence Eye”.

Con un giro sulla ruota panoramica potrai goderti un panorama mozzafiato di Firenze, magari al tramonto, quando la tenue luce del sole che cala sulla città rende l’atmosfera ancora più speciale.

Contare le api di Piazza della Santissima Annunziata

Cerchi fortuna per il nuovo anno? Allora devi assolutamente scoprire questa superstizione fiorentina.

A Piazza della Santissima Annunziata, sul monumento equestre a Ferdinando I, si trovano scolpite delle api che rappresenterebbero il potere del Granduca di Toscana, appartenuto alla casata dei Medici.

Sembra che sia impossibile riuscire a contare tutte le api. La leggenda vuole che chi riesce a farlo riesca ad attirare su di sé la fortuna.

E tu te la senti di provare?

Piazza della Santissima Annunziata

Esprimere un desiderio alla Fontana del Porcellino

Ma se vuoi attirare su di te la fortuna, Firenze ti offre un’altra superstizione a cui affidarti: quella della Fontana del Porcellino.

Questo peculiare monumento si trova nella Loggia del Mercato Nuovo. A questa statua è legata una famosa superstizione popolare: inserendo una moneta nella bocca del porcellino, se questa, scivolando, supera la grata ai piedi della statua, chi ha messo la moneta sarebbe premiato con la buona sorte.

Secondo un’altra credenza, invece, basterebbe sfregare il naso del porcellino ed esprimere un desiderio per guadagnarsi un po’ di fortuna.

Degustazione vini Toscani

Sei in Toscana e c’è aria di festa! Due ottimi motivi per concederti una fantastica degustazione dei migliori vini della regione.

Da Le Volpi e L’Uva, a Piazza dei Rossi, potrai goderti tantissimi vini locali accuratamente selezionati, e magari scoprire anche il tuo nuovo vino preferito. Un ottimo modo di iniziare i festeggiamenti per l’ultimo giorno dell’anno.

Orti del Parnaso

Uno dei punti più peculiari e fuori dal comune di Firenze sono gli Orti del Parnaso, nella parte più alta del giardino dell’Orticoltura.

Qui potrai trovare un vero e proprio dragone! Ma tranquillo, si tratta semplicemente di una coloratissima statua che raffigura Pitone, creatura mitologica che secondo il mito fu sconfitta da Apollo sul monte Parnaso.

Se vuoi visitare il giardino dell’Orticoltura, cogli l’occasione per salutare il dragone e magari scattarti qualche bella foto insieme a lui.

Orti del Parnaso

Mercatini a San Donato

Anche se il Natale è passato, alcuni mercatini a Firenze continuano fino ai primi giorni del nuovo anno, come i mercatini a San Donato.

Fino al 9 gennaio potrai fare un giro tra le 45 casette in stile natalizio allestite per l’occasione. Qui potrai acquistare tanti prodotti artigianali e idee regalo originali, oltre che degustare alcune specialità locali.

Fotoautomatica

Un momento di festa speciale va ricordato con una bella foto!

E mentre ti godi gli ultimi momenti del 2021, perché non fare un salto indietro nel tempo fino agli anni ’60? A Firenze puoi farlo con le cabine di Fotoautomatica.

Mettiti alla ricerca di queste cabine fotografiche in vecchio stile, dove potrai scattare con chi vuoi tu delle particolari foto vintage in bianco e nero.

Brindisi su Ponte Vecchio

E dopo la mezzanotte, se vuoi brindare al nuovo anno con i tuoi amici, perché non fare un bel brindisi sul punto più iconico e amato di Firenze?

Da Ponte Vecchio potrai ammirare tutta la bellezza della città e delle sue luci, magari stappando uno spumante per festeggiare il nuovo anno con un po’ di brio.

Ponte Vecchio

Perché scegliere ORA a Capodanno

Una bellissima location, un menù studiato nei minimi dettagli e una cucina gustosa e rispettosa del pianeta e delle persone: questi sono gli ingredienti che contraddistinguono ORA.

Ci troviamo nel centro di Firenze, ma lontani dal caos della città, per far sì che tu possa goderti il tuo festeggiamento speciale in tranquillità.

Nella nostra location, la solenne bellezza della città si sposa con il nostro design colorato e moderno, in un’unione che crea un’atmosfera decisamente speciale in cui passare un Capodanno indimenticabile.

L’ingrediente fondamentale della nostra cucina è la passione e la cura di ogni singolo dettaglio. E per Capodanno abbiamo creato un menù speciale, pensato per farti scoprire tutto il gusto della nostra cucina vegetariana e biologica, piatto dopo piatto.

Dall’entrée fino al dolce siamo pronti a sorprenderti con tante proposte speciali, e per ognuna delle portate abbiamo pensato anche al perfetto abbinamento con i nostri vini.

Tutti i nostri vini del nostro menù sono naturali e biologici, oppure provenienti da agricoltura biodinamica, per farti assaporare il meglio anche nel bicchiere.

I nostri piatti consigliati

Entrée

Come primo assaggio della serata ti proponiamo delle scaglie di grana (disponibili anche in versione grana veg), da accompagnare a delle schiacciatine calde.

Come abbinamento nel bicchiere, abbiamo pensato a un calice di Prosecco bio DOCG Riva Moretta – Perlage, un prosecco frizzante e vegano che darà il via alle danze della serata.

Antipasti

Per stuzzicare il tuo appetito, iniziamo la cena con un fantastico panettone gastronomico farcito, accompagnato da un aspic di verdure.

Panettone reinterpretato come antipasto? Perché no? Da ORA ci piace l’innovazione in cucina.

Il calice che abbiamo scelto per gli antipasti è un Trebbiano bio Amor Divino 2016 dell’azienda Il Casale: un vino bianco elegante e con dolci note di frutta al palato.

Primi

Entriamo nel vivo della festa, con i nostri primi piatti.

La nostra prima proposta è una zuppa di castagne, accompagnata da croccanti crostini. Il suo sapore è morbido e delicato, ma inconfondibile: i sapori dell’inverno riescono a stupire e a riscaldare anche a dicembre.

Ti proponiamo poi degli gnocchi alla romana: impasto morbido all’interno e dorato e croccante all’esterno, guarnito con funghi per aggiungere un tocco di sapore in più.

Sei curioso di sapere con quale vino abbiamo abbinato queste portate?

Abbiamo scelto un calice di Sangiovese Bio Amor Divino 2016, anche questo dell’azienda Il Casale. Un rosso intenso da agricoltura biodinamica, perfetto per esaltare il sapore dei nostri primi piatti.

Secondi

Per secondo abbiamo una combinazione di portate che ti farà innamorare.

Partiamo con l’insalata carciofi, grana e pistacchi: non la solita insalata, ma un mix di sapori unici e amatissimi.

E poi… Filetto di lenticchie al topinambur e patate agli aromi. Un piatto gustosissimo e allo stesso tempo sano ed equilibrato, perfetto chi desidera sperimentare senza rinunciare al gusto.

E nel bicchiere? Chianti Classico Lamole Bio 2018 I Fabbri: vino profumatissimo, simbolo della tradizione toscana e dal profumo intenso e inconfondibile.

Dolci

È arrivato il momento del dessert! Concludiamo l’anno con una nota di dolcezza speciale.

Ti proponiamo un tortino al cioccolato con un cuore morbido di crema calda. Crema e cioccolato uniscono i loro classici sapori per creare un dolce degno del festeggiamento.

Se vuoi concludere l’anno con uno spirito più tradizionale, puoi scegliere anche una fetta di panettone farcito, perfetto da abbinare con il nostro Moscato Bio di Cantina Pizzolato. La dolcezza di questa bollicina è perfetta per accompagnare il momento del dessert.

E allo scoccare della mezzanotte, saluta il nuovo anno insieme a noi, con un bel brindisi! Nel bicchiere troverai lo Spumante Extradry di Pizzolato: una garanzia frizzante per iniziare il 2022 nel modo migliore.

Cin cin!

Dove ci trovi a Firenze centro

Che aspetti? Prenota ORA un posto per un Capodanno speciale a Firenze!

ORA è in Via San Zanobi 126R, 50129, angolo via delle Ruote.

E se vuoi venirci a trovare, ORA ti accoglie dal martedì al sabato, dalle 12 alle 23. Per tutto dicembre saremo aperti anche la domenica a pranzo.

Ti aspettiamo per accogliere insieme il nuovo anno!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

newsletter